video corpo

Forno di preriscaldamento / per trattamento termico / per essiccazione / di prove meccaniche
N series Nabertherm

Caratteristiche

  • Funzione:

    di preriscaldamento, per trattamento termico, per essiccazione, di prove meccaniche

  • Configurazione:

    a camera

  • Fonte di calore:

    elettrico, a gas

  • Tipo di atmosfera:

    a convezione forzata

  • Altre caratteristiche:

    per lavorazione di vetro

  • Capacità:

    Min.: 1000 l (264.17 gal)

    Max.: 41600 l (10989.56 gal)

  • Temperatura massima:

    450 °C (842 °F), 260 °C (500 °F)

Descrizione

Questi forni a camera a convezione sono disponibili per temperature d‘esercizio massime di 260 °C oppure 450 °C. Sono indicati per svariati processi come il preriscaldamento di stampi, l‘invecchiamento oppure l‘essiccazione. Questi forni a camera a convezione fino a 450 °C sono presta in particolare per l‘heat soak test di vetri di sicurezza monostrato (ESG). L‘heat soak test in conformità alla norma EN 14179-1 prevede che le lastre di vetro sono esposte per almeno quattro ore ad una temperatura di 290 °C per trasformare inclusioni di solfuro di nickel ed evitare il rischio di rotture spontanee del vetro. Si consiglia consultare la documentazione riguardante il processo del trattamento termico. L‘immissione del programma, la visualizzazione e la documentazione del processo sono effettuate attraverso PLC combinato al Nabertherm Control-Center (NCC) ad alte prestazioni che registra ed archivia le temperature in diversi punti di misura sul vetro.

{{requestButtons}}
Preferiti

Altri prodotti Nabertherm

Forni a convezione