video corpo

filtro-pressa a nastro / automatica / per trattamento di fango / ad alta pressione
NPF_HP SERECO

{{requestButtons}}

Caratteristiche

  • Tipi:

    a nastro

  • Modo di funzionamento:

    automatica

  • Altre caratteristiche:

    per trattamento di fango, ad alta pressione

Descrizione

La nastropressa fanghi ad alta pressione è particolarmente indicata nei casi in cui è necessario ottenere una sensibile riduzione del tenore in acqua del fango. Essa è generalmente installata a valle delle linee di trattamento dei fanghi ed è costituita da un telaio in normal profilo, una tramoggia di carico del fango, vasche di accumulo e scarico dell’acqua filtrata, due teli coniugati attraverso i quali passa il fango da disidratare, un insieme di rulli aventi funzione di drenaggio, pressione del fango, tiro teli, centraggio teli e rinvio, un sistema di lavaggio mediante ugelli per ogni telo e due robusti motoriduttori epicicloidali. L’insieme dei rulli comprende un rullo di grande diametro per il drenaggio, un secondo rullo di drenaggio, un rullo di bassa pressione, un rullo di media pressione, nove rulli di alta pressione, due rulli di trasmissione, due rulli di tiro teli, due di centraggio teli e quattro di rinvio. Il fango entra in contatto con il telo nella parte superiore della nastropressa, attraversa un lungo tratto lungo il quale l’acqua sgronda per gravità, successivamente ricade sul secondo telo e prosegue la sua corsa infilandosi in un cuneo che agevola l’allontanamento molto delicato dell’acqua dal fango.