telecamera intelligente / per acquisizione di immagini termiche / di visione per macchina industriale / LWIR
SMARTIS series Workswell s.r.o.

{{requestButtons}}

Caratteristiche

  • Funzione:

    per acquisizione di immagini termiche, di visione per macchina industriale

  • Spettro :

    LWIR

  • Sensore di immagine:

    microbolometrica

  • Interfaccia:

    a uscita analogica

  • Opzioni e accessori:

    intelligente, per ricerca e sviluppo

Descrizione

Workswell SMARTIS (sistema di registrazione di immagini termiche di Smart) è il primo campione di nuova categoria di cosiddette macchine fotografiche termiche intelligenti. È una soluzione tutta compresa che caratterizza una macchina fotografica termica, l'unità di controllo, la scheda di ingresso/uscita come pure un'interfaccia di TPC/IP integrata all'interno di singola intelaiatura compreso un web server insito tenendo conto la comunicazione con un sistema superiore, compreso tutto lo SpA con questa interfaccia.

La macchina fotografica termica di Workswell SMARTIS può essere azionata indipendente e configurata senza l'esigenza del collegamento ad un PC o ad un'unità superiore. La macchina fotografica termica è offerta nelle risoluzioni 160 x 128 di px, il px 336 x 256 un px 640 x 512 e un microbolometer di LWIR dell'ampiezza dello spettro di 7,5 – il μm 13,5 è stato usato come sensore ottico.

La macchina fotografica termica di Workswell SMARTIS è progettata per automazione di processi, visione artificiale, ma anche per le misure continue delle temperature nelle applicazioni della ricerca e metrologiche. La macchina fotografica termica è stata progettata per uso nell'automazione di processi in tal modo che può autonomamente controllare un più piccolo processo o la sua parte o trasformarsi in in una parte del sistema di controllo. Per questo motivo, è stata fornita di un'interfaccia del TCP/IP (Ethernet 100Mb/sec, RJ-45) ed inoltre è stata complementata con gli input digitali e un'uscita analogica (loop di corrente 0-24 ma/12 V).

La portata di misura della macchina fotografica termica varia da °C -25 550 a °C, facoltativamente un'accuratezza di fino a 1500 °C. Metrologic (±2% o ±2°C) e sensibilità (fino a 50 il Mk, cioè 0,05 °C) hanno partecipato come le priorità nello sviluppo della macchina fotografica termica.

Traduzione automatica  (visualizzare il testo originale in inglese)