essiccatore centrifugo / continuo / per fango / di fresatura
BDS ANDRITZ AG

{{requestButtons}}

Caratteristiche

  • Tecnologia:

    centrifugo

  • Continuo / discontinuo:

    continuo

  • Applicazioni:

    per fango

  • Altre funzioni:

    di fresatura

  • Altre caratteristiche:

    con nastro trasportatore

Descrizione

Essiccazione della biomassa - pretrattamento necessario per ulteriori processi

ANDRITZ fornisce l'intero processo, non solo per il trattamento dei fanghi, ma anche per l'essiccazione delle biomasse - dalla macinazione ad umido all'essiccazione, alla macinazione fine e alla pellettatura, tutto da un unico fornitore.

Perché l'essiccazione della biomassa?

Nella maggior parte dei casi, la biomassa (corteccia di legno, trucioli di legno, segatura e trucioli energetici) deve essere essiccata prima di essere utilizzata per la pellettatura, la bricchettatura, l'incenerimento e la gassificazione. Riducendo il contenuto di acqua della biomassa al 10-15%, il suo potere calorifico passa da 2 kWh/kg a circa 4,5 kWh/kg. Questo riduce i costi di trasporto e stoccaggio, oltre a creare le condizioni ideali per la cottura diretta o per una pellettizzazione ottimale, sia per pellet industriali che per pellet di legno di alta qualità. Come risultato del processo di essiccazione, per generare energia è necessario meno combustibile, riducendo così anche le emissioni inquinanti causate dal sistema di combustione.
Criteri di selezione dell'essiccatore

Flessibilità nella lavorazione di diverse qualità e miscele di biomassa
Utilizzo di varie fonti di energia, compreso il calore di scarto
Basso consumo energetico
Basse emissioni (polveri, COV, gas di scarico)
Elevati standard di sicurezza (protezione antincendio/esplosione, interblocchi, etc.)

Traduzione automatica  (Visualizza il testo originale in inglese)