Scambiatore di calore a piastre saldate Schmidt® SIGMAWIG
liquido/liquidoliquido/gasgas/gas

scambiatore di calore a piastre saldate
scambiatore di calore a piastre saldate
Aggiungi ai preferiti
Confronta con altri prodotti
 

Caratteristiche

Tipo
a piastre saldate
Fluidi
liquido/liquido, liquido/gas, gas/gas
Materiale
in acciaio inossidabile, in titanio, in nichel
Altre caratteristiche
compatto, ad alte prestazioni, resistente alla corrosione, su misura, ad alta pressione, a condensazione, per alte temperature, a bassa pressione, raffreddatore di olio, sanitario, resistente all'acqua di mare, raffreddatore di gas, raffreddotore d'acqua, controcorrente, a condensazione ad acqua, in acciaio inossidabile, per fluidi corrosivi
Applicazioni
ad uso industriale, per l'industria agroalimentare, per l’industria petrolchimica, per l'industria chimica, per circuito idraulico, per applicazioni marine, per l'industria farmaceutica, per pompa di calore, per recupero di calore da gas di scarico, per refrigerazione, per l'industria plastica, di vaporizzazione, per prodotti viscosi, per l'industria alimentare e delle bevande
Potenza

Max.: 10.000.000 W (34.121.400 BTU/h)

Min.: 1 W (3,41 BTU/h)

Pressione operativa

Max.: 35 bar (507,63 psi)

Min.: 0 bar (0 psi)

Temperatura

Max.: 300 °C (572 °F)

Min.: -40 °C (-40 °F)

Descrizione

La nostra linea di scambiatori di calore a piastre interamente saldati Schmidt SIGMAWIG rappresenta il mezzo più compatto, robusto ed economico per trasferire il calore in molte applicazioni industriali. Costruiti interamente senza guarnizioni o con una guarnizione di tipo O-ring tra il pacco piastre interamente saldato e il telaio, offrono un'eccezionale resistenza alla corrosione. Lo scambiatore è dotato di piastre ondulate che producono un flusso altamente turbolento in vera direzione controcorrente. Il risultato è un'elevata efficienza in un design molto compatto. Grazie alle dimensioni ridotte e al ridotto contenuto di materiale, gli scambiatori di calore a piastre saldate possono rappresentare la scelta più economica per il trasferimento di calore. Volume di liquido ridotto Il design standard prevede tutte le connessioni delle tubazioni su un'estremità degli scambiatori di calore. Questo semplifica i costi di installazione e manutenzione. In molti casi, la sola tubazione è sufficiente a sostenere adeguatamente lo scambiatore di calore, eliminando così le considerazioni sul supporto e i costi di manodopera nelle apparecchiature confezionate. Gli scambiatori di calore a piastre saldate API Heat Transfer hanno canali di flusso stretti e un volume di liquido ridotto. Grazie alla loro efficienza, possono essere scelti per utilizzare meno refrigerante. Costruzione affidabile per impieghi gravosi Il design dello scambiatore prevede piastre con ondulazioni progettate al computer in uno "schema a chevron" che si alterna da piastra a piastra. In questo modo si ottiene una struttura robusta e compatta. Esistono due opzioni per incorporare il pacco piastre saldato nel telaio di pressione. Le aperture del pacco piastre sono unite agli ugelli del telaio di pressione o per le frequenti fluttuazioni di temperatura.

---

* I prezzi non includono tasse, spese di consegna, dazi doganali, né eventuali costi d'installazione o di attivazione. I prezzi vengono proposti a titolo indicativo e possono subire modifiche in base al Paese, al prezzo stesso delle materie prime e al tasso di cambio.