Estrusore da compounding TwinLab-C 20/40
biviteda laboratorio

estrusore da compounding
estrusore da compounding
estrusore da compounding
estrusore da compounding
Aggiungi ai preferiti
Confronta con altri prodotti
 

Caratteristiche

Applicazioni
da compounding
Numero di viti
bivite
Altre caratteristiche
da laboratorio
Portata

Min.: 1 kg/h (2,2046 lb/h)

Max.: 20 kg/h (44,0925 lb/h)

Diametro di vite

20 mm (1 in)

Velocità massima

600 rpm, 1.200 rpm (3.770 rad.min-1)

Coppia

80 Nm (59 ft.lb)

Temperatura

250 °C, 400 °C (482 °F)

Pressione massima

300 bar (4.351 psi)

Lunghezza massima

445 mm (18 in)

Larghezza massima

1.915 mm (75 in)

Altezza totale

1.565 mm (62 in)

Peso

480 kg (1.058 lb)

Potenza

6 kW, 10 kW (8 hp)

Descrizione

A cosa serve questo strumento? Con TwinLab-C 20/40, Brabender offre un estrusore bivite stand-alone progettato appositamente per applicazioni in laboratorio. Viene utilizzato per lo sviluppo di prodotti e ricette, studi di fattibilità nell'ambito degli sviluppi di processo, dello sviluppo dei materiali, dell'analisi del comportamento dei materiali in funzione del processo o degli sviluppi nel riciclaggio. Inoltre, può essere applicato per il controllo della qualità delle materie prime, per la produzione in laboratorio (ad es. campionamento per i clienti) e per la preparazione di campioni di prova per prove meccaniche o dinamiche, nonché per le prove di pulizia del film. Nuove mescole con o senza additivi o cariche, ad es. di materiali termoplastici, plastiche tecniche, elastomeri termoplastici, materiali ceramici o ossidi metallici, possono essere testate e sviluppate su scala di laboratorio. Cosa misura questo strumento? Temperatura e pressione del materiale Carico / Coppia Viscosità (opzionale) Tempo di residenza Perché è così importante? I valori misurati possono essere utilizzati per dedurre la relazione tra le impostazioni dell'estrusore, le condizioni di processo e le proprietà del prodotto. Grazie alla bassa produttività e alla struttura compatta della macchina, le modifiche alle impostazioni dell'estrusore possono essere effettuate più rapidamente. In generale, l'applicazione di un estrusore da laboratorio consente lo sviluppo di nuovi prodotti, ricette e processi senza compromettere la produzione in corso. Solo una piccola quantità di materia prima è necessaria per questo tipo di simulazione di processo su scala di laboratorio. Questo è particolarmente vantaggioso quando è necessario testare materiali costosi o poco disponibili. Allo stesso modo, solo piccole quantità di prodotto devono essere smaltite.

---

* I prezzi non includono tasse, spese di consegna, dazi doganali, né eventuali costi d'installazione o di attivazione. I prezzi vengono proposti a titolo indicativo e possono subire modifiche in base al Paese, al prezzo stesso delle materie prime e al tasso di cambio.