video corpo

Generatore di vapore a vapore surriscaldato
verticale

generatore di vapore a vapore surriscaldato
generatore di vapore a vapore surriscaldato
Aggiungi ai preferiti
Confronta con altri prodotti
 

Caratteristiche

Prodotto
a vapore surriscaldato
Configurazione
verticale
Pressione

850 psi

Descrizione

Clayton fabbrica una linea di generatori di vapore per fornire il vapore surriscaldato. Queste unità usano la stessa progettazione provata come il generatore di vapore di base che produce il vapore saturo, ma con l'aggiunta di una sezione integrale del surriscaldatore alla bobina elicoidale, in cui il vapore è surriscaldato. L'uso della sezione integrale del surriscaldatore elimina l'esigenza di un surriscaldatore esclusivamente infornato. Le unità possono essere fornite in una configurazione che concede all'utente l'opzione di fornitura del vapore saturato o surriscaldato. Il vapore surriscaldato può essere fornito alle pressioni fino a 850 psig (57 barre) ed alle temperature fino a 650°F (343°C). Queste unità possono fornire il vapore surriscaldato in varie applicazioni per i bisogni industriali come caldaie ausiliarie in centrali elettriche e dovunque il vapore surriscaldato sia richiesto. Poiché i generatori di vapore surriscaldato sono essenzialmente gli stessi come unità del vapore saturo con l'aggiunta delle sezioni di riscaldamento extra, forniscono gli stessi vantaggi. Alcuni benefici di usando come le caldaie ausiliarie della centrale elettrica includono: - Rapida inizio-da uno stato freddo ad uscita completa in 20 minuti - Risposta veloce alle variazioni di carico - Progettazione compatta - Alto livello di progettazione sicurezza-non-esplosiva dell'operatore - Manutenzione-singolo bruciatore basso

---

VIDEO

Cataloghi

Nessun catalogo è disponibile per questo prodotto.

Vedi tutti i cataloghi di CLAYTON INDUSTRIES
* I prezzi non includono tasse, spese di consegna, dazi doganali, né eventuali costi d'installazione o di attivazione. I prezzi vengono proposti a titolo indicativo e possono subire modifiche in base al Paese, al prezzo stesso delle materie prime e al tasso di cambio.