Relè di protezione con dispersione a terra X48DSX
per montaggio a filosu guida DINa riarmo automatico

relè di protezione con dispersione a terra
relè di protezione con dispersione a terra
Aggiungi ai preferiti
Confronta con altri prodotti
 

Caratteristiche

Valore controllato/misurato
con dispersione a terra
Montaggio
per montaggio a filo, su guida DIN
Tipo di riarmo
a riarmo automatico
Altre caratteristiche
digitale

Descrizione

DESCRIZIONE Il relè diff€erenziale di terra è un apparecchio elettronico di protezione, a microprocessore, progettato per rilevare la corrente di fuga a basso livello o lo squilibrio di corrente dovuto alla perdita d’isolamento dei conduttori o dell’apparecchiatura che si desidera proteggere. La corrente viene rilevata attraverso il trasformatore di corrente di tipo toroidale FRER cod. TDC… o TDA…, all’interno del quale devono passare tutti i conduttori del circuito che si desidera proteggere. Il microprocessore realizza le seguenti funzioni: • Taratura della corrente di intervento (TRIP) da 30mA a 30A in 3 campi: 30÷300 mA, 300mA÷3 A, 3÷30A. • Taratura del tempo di non intervento da istantaneo a 5s in 2 campi: ist.÷0,5s, 0,2÷5s • Comandi verso uno/due relè di intervento (TRIP). • Test dei relè di uscita. • Ripristino manuale (locale o remoto) o automatico programmabile. • Controllo continuo della connessione del toroide con intervento dei contatti di uscita in caso di esito negativo. L’ ampia scala di corrente permette una facile scelta del valore della corrente d’intervento in modo tale da mantenere i valori delle tensioni di contatto al di sotto di 50V come richiesto dalle norme CEI 64-8. Lo strumento , grazie ai filtri utilizzati sui circuiti d’ingresso è immune ai disturbi esterni. Il funzionamento è assicurato anche con correnti di€erenziali alternate sinusoidali e continue pulsanti, che siano applicate bruscamente o che aumentino lentamente (tipo A ).

VIDEO

Cataloghi

* I prezzi non includono tasse, spese di consegna, dazi doganali, né eventuali costi d'installazione o di attivazione. I prezzi vengono proposti a titolo indicativo e possono subire modifiche in base al Paese, al prezzo stesso delle materie prime e al tasso di cambio.