termoformatrice alimentata a rullo / per imballaggi / automatica / industriale
FV35R

Aggiungi ai miei preferiti MyDirectIndustry
Aggiungi al comparatore Rimuovi dal comparatore
termoformatrice alimentata a rullo / per imballaggi / automatica / industriale termoformatrice alimentata a rullo / per imballaggi / automatica / industriale - FV35R
{{requestButtons}}

Caratteristiche

  • Tipo:

    alimentata a rullo

  • Applicazioni:

    per imballaggi

  • Specificazioni:

    automatica

  • Altre caratteristiche:

    industriale, sottovuoto

  • Larghezza del foglio:

    Max.: 570 mm (22 in)

    Min.: 330 mm (13 in)

  • Massima profondità di formatura:

    Max.: 80 mm (3 in)

    Min.: 0 mm (0 in)

  • Asse X:

    Max.: 500 mm (20 in)

    Min.: 300 mm (12 in)

  • Asse Y:

    Max.: 350 mm (14 in)

    Min.: 200 mm (8 in)

Descrizione

La FV35R è una formatrice sottovuoto automatica con stazioni separate per la formatura, la rifilatura e l'accatastamento. E' adatto per medie uscite di piccole parti.

La FV35R è una macchina a movimento pneumatico appositamente progettata per ottenere semplicità di funzionamento e flessibilità. Progettato per formare blister sotto la linea del film ma con la possibilità di modificare la pressa di rifilatura in modo che i blister possano essere tagliati sopra la linea del film con un'operazione di accatastamento verso il basso. I blister formati sono impilati in pile su un nastro trasportatore, sotto il dispositivo di impilaggio. Questo sistema di impilaggio elimina la necessità di complicati strumenti di impilaggio verticale e può quindi essere condiviso tra diversi formati.

Operazione.

Con un rotolo continuo di materiale in entrata, saldamente perforato lungo i bordi laterali in un trasportatore a catena, che si muove attraverso il riscaldatore. Il foglio caldo continua nella stazione di formatura dove la formatura avviene forzando con un foglio di plastica riscaldato sottovuoto contro uno stampo per produrre il blister di forma desiderata.

Una volta formato, si sposta nella stazione di rifilatura dove i pezzi formati/blocchi sono perforati da uno stampo a righello in acciaio. Infine, i pezzi si spostano nella stazione di impilaggio, dove vengono separati dal rotolo e collocati su un nastro trasportatore. Al termine del ciclo di impilaggio, il nastro trasportatore si sposta in avanti consegnando pile di blisterst dell'operatore.

Traduzione automatica  (Visualizza il testo originale in inglese)