rivelatore di ossigeno / di gas / elettrochimico / compatto
GSC 200

Aggiungi ai miei preferiti MyDirectIndustry
Aggiungi al comparatore Rimuovi dal comparatore
rivelatore di ossigeno rivelatore di ossigeno - GSC 200
{{requestButtons}}

Caratteristiche

  • Elemento rilevato:

    di ossigeno

  • Applicazione:

    di gas

  • Tecnologia:

    elettrochimico

  • Altre caratteristiche:

    compatto, industriale, di monitoraggio, per interno, per uso esterno, per l'industria agroalimentare, analogico, a tenuta stagna

Descrizione

Rivelatore di gas elettrochimico per ossigeno

L'unità di rilevamento 6as con sensore elettrochimico è adatta per uso interno ed esterno, e specificamente progettata per il monitoraggio dei livelli di ossigeno. Versatile e affidabile con un innovativo design modulare lo rende adatto ai settori industriali.

L'involucro impermeabile rende l'GSC 200 idéal per l'industria alimentare.

Caratteristiche
-Continuo monitoraggio delle concentrazioni di ossigeno e di arricchimento
-Bassa sensibilità trasversale agli altri gas
-Protetto contro gli ambienti polverosi e sporchi
-Alta precisione
-Sono disponibili le varianti IP54 (B) e IP65 (T)

Collegamento del sensore
Si consiglia un'alimentazione stabile a 24 V DC per il funzionamento dei sensori di gas GSC 200. Il campo di tensione ammesso è compreso tra 18 e 36 V DC. Il sensore può essere collegato con un cavo schermato con due coppie di fili intrecciati, cioè JY(St)Y 2x2 x 0,8 mm, utilizzando i fili:

Rosso:+24 VDC, morsetto 1
Bianco: Uscita sensore 4 - 20 mA,Morsetto 2
Nero: 0 V, morsetto 3
Giallo: PE/Schermo,Terminale 4

Tecnologia dei sensori
Il nostro sensore di gas GSC 200 è progettato per il monitoraggio dell'esaurimento e dell'arricchimento dell'ossigeno per rispettare i limiti di esposizione professionale (OEL). Il sensore elettrochimico offre stabilità a lungo termine e ha una bassa sensibilità trasversale.
È adatto per l'uso in ambienti industriali difficili - e con la nostra custodia impermeabile appositamente sviluppata, è ideale per l'uso nella lavorazione degli alimenti o in ambienti umidi.

Si consiglia di attorcigliare il filo di terra supplementare e il filo giallo in corrispondenza dell'unità di controllo e di collegare questi due al morsetto 4 (PE) del sensore

All'estremità del sensore il filo supplementare deve essere collegato all'involucro, facendo attenzione che il filo nudo non tocchi nessuna delle parti elettroniche.

Traduzione automatica  (Visualizza il testo originale in inglese)