cella di carico a compressione / a bottone / in acciaio inossidabile / per ponte estensimetrico
C2S

Aggiungi ai miei preferiti MyDirectIndustry
Aggiungi al comparatore Rimuovi dal comparatore
cella di carico a compressione cella di carico a compressione - C2S
{{requestButtons}}

Caratteristiche

  • Tipo:

    a compressione

  • Struttura:

    a bottone

  • Altre caratteristiche:

    in acciaio inossidabile, per ponte estensimetrico

  • Portata:

    Max.: 200 t (220,46 us ton)

    Min.: 0,1 t (0,11 us ton)

Descrizione

Il funzionamento delle celle di carico e dei dinamometri si basa su di un unico concetto: la forza applicata sul dispositivo determina tensioni sulla struttura proporzionali alla sollecitazione stessa che vengono trasformate in un segnale elettrico tramite l’uso di estensimetri.
Vasto assortimento per innumerevoli campi di utilizzo.

Possiamo dividere le celle di carico in: celle a compressione, celle a trazione, celle bidirezionali, off-center.

Molto importante, per tutti questi tipi di celle e dinamometri, la saldatura al LASER che garantisce una alta protezione dell’elettronica interna e quindi lunga durata del dispositivo.

Le celle di carico a compressione sono quelle soggette al carico nella sola direzione di compressione e sono usate in applicazioni come pesatura di silos, piattaforme di pesatura per autoveicoli ed in moltissimi altri utilizzi nei più disparati ambienti.
Sono monodirezionali anche le celle a flessione, utilizzate in ambiente industriale, come le celle tipo F1 presenti con successo sul mercato da decenni e ben protette da un soffietto completamente saldato al LASER.