Ispessitore a gravità
per trattamento di fanghi

ispessitore a gravità
ispessitore a gravità
Aggiungi ai preferiti
Confronta con altri prodotti
 

Caratteristiche

Specificazioni
a gravità
Applicazioni
per trattamento di fanghi

Descrizione

Per ridurre la quantità di acqua contenuta nel fango in modo da permettere la sua sedimentazione, è possibile impiegare un deposito statico con flusso verticale chiamato ispessitore, che permette l’ incremento della percentuale di secco del 1% e fino a un massimo del 3%. In questa operazione viene dosato 0.4 ppm circa di polielettrolita cationico avente lo scopo di incrementare l’ ispessimento del fango. Il fango ispessito verrà estratto successivamente dal fondo e scaricato o inviato a un ulteriore trattamento tramite filtro pressa in modo da aumentare la sua concentrazione di un ulteriore 25% circa.
* I prezzi non includono tasse, spese di consegna, dazi doganali, né eventuali costi d'installazione o di attivazione. I prezzi vengono proposti a titolo indicativo e possono subire modifiche in base al Paese, al prezzo stesso delle materie prime e al tasso di cambio.