evaporatore a piastre / sottovuoto / a circolazione forzata / di processo
PF

{{requestButtons}}

Caratteristiche

  • Tipo:

    sottovuoto, a circolazione forzata, a piastre

  • Laboratorio / processo:

    di processo

  • Applicazioni:

    per liquidi

Descrizione

L'evaporatore PF è un evaporatore a piastre che funziona come un evaporatore a circolazione forzata. Una pompa ricircola il liquido tra il serbatoio separatore a ciclone e l'evaporatore a piastre PF. Il ricircolo crea un flusso altamente turbolento del liquido all'interno dell'evaporatore; nell'evaporatore, l'ebollizione non avviene nello scambiatore di calore a piastre, ma il liquido da concentrare viene appena riscaldato sotto pressione. L'evaporazione vera e propria avviene quando il liquido riscaldato viene scaricato nel recipiente di separazione dove viene rilasciata la pressione e il liquido lampeggia.

Il vuoto viene applicato nel sistema per diminuire la temperatura di ebollizione. Il vuoto è creato dalla condensazione del vapore dell'ultimo effetto in un condensatore, ad esempio il condensatore altamente efficiente e compatto. Una pompa per vuoto è normalmente utilizzata per rimuovere i gas non condensabili.

Un sistema completo di evaporatori PF include gli evaporatori a piastre, i pre-riscaldatori, i vasi separatori, TVR o MVR, le pompe di ricircolo, gli strumenti, le valvole, i condotti, le tubazioni e un pannello di controllo.

Traduzione automatica  (Visualizza il testo originale in inglese)