guarnizione a labbro / con scanalature / in PTFE / in grafite

Aggiungi ai miei preferiti MyDirectIndustry
guarnizione a labbro / con scanalature / in PTFE / in grafite guarnizione a labbro / con scanalature / in PTFE / in grafite
{{requestButtons}}

Caratteristiche

  • Tipo:

    a labbro

  • Forma:

    con scanalature

  • Materiale:

    in PTFE, in grafite

  • Temperatura limite:

    Min.: -40 °C (-40 °F)

    Max.: 455 °C (851 °F)

  • Pressione limite:

    345 bar (5.004 psi)

Descrizione

Le guarnizioni Teadit® Kammprofile offrono una flessibilità eccezionale, assicurando l'integrità della tenuta sotto pressione e le fluttuazioni di temperatura, la rotazione della flangia, il rilassamento delle sollecitazioni dei bulloni e lo scorrimento.

Le guarnizioni Teadit® Kammprofile sono utilizzate nell'industria chimica e petrolchimica, così come nelle centrali elettriche e nelle raffinerie, sia su tubazioni standard che su applicazioni speciali, ad esempio scambiatori di calore a fascio tubiero, ecc. Le guarnizioni Kammprofile sono costituite da un'anima metallica seghettata di precisione con materiali di rivestimento morbidi - grafite flessibile o PTFE espanso - incollati su entrambi i lati.

A seconda del tipo di metallo utilizzato, le guarnizioni Teadit® Kammprofile possono essere utilizzate per tutti i fluidi da pH 0 a 14.

Materiali

Il materiale del nucleo deve essere chimicamente e termicamente compatibile con il fluido da sigillare. Se possibile, il metallo del nucleo deve essere lo stesso utilizzato per la produzione delle flange per evitare la corrosione o la dilatazione termica differenziale.

Rivestimento

Il materiale di copertura più utilizzato è la grafite flessibile. Per condizioni operative in cui non è raccomandata la grafite flessibile, si utilizza il PTFE espanso.

La tabella sottostante mostra i limiti di temperatura e pressione per i materiali di copertura.

Traduzione automatica  (Visualizza il testo originale in inglese)