cilindro pneumatico / a doppio effetto / ad alta velocità / a vuoto
25xx10 series VUOTOTECNICA

{{requestButtons}}

Caratteristiche

  • Tipo:

    pneumatico

  • Tecnologia:

    a doppio effetto

  • Altre caratteristiche:

    ad alta velocità, a vuoto, per applicazioni di sollevamento

  • Corsa:

    Max.: 30 mm

    Min.: 17 mm

Descrizione

I cilindri illustrati in questa pagina funzionano a depressione.
Creando il vuoto nella camera anteriore del cilindro, lo stelo, solidale al
pistone, fuoriesce, vincendo la forza di contrasto della molla.
Il pistone è spinto dallaria a pressione atmosferica che entra nella camera
posteriore del cilindro, attraverso lo stelo forato.
Maggiore è il differenziale di pressione che si viene a formare tra la
camera anteriore del cilindro in vuoto e la camera posteriore a pressione
atmosferica, maggiore è la forza di spinta del pistone.
Il rientro dello stelo può avvenire in due modi:
1°) Impedendo lingresso dellaria atmosferica attraverso il foro dello
stelo e con il vuoto inserito, si elimina il differenziale di pressione
nel cilindro; in questa condizione prevalgono le forze della molla di
contrasto e della pressione atmosferica sullo stelo stesso che viene
così spinto nella sua posizione iniziale.
2°) Escludendo il vuoto, si ripristina la pressione atmosferica in entrambe
le camere del cilindro; anche in questo caso, non esistendo più nessun
differenziale di pressione, lo stelo ritorna nella sua posizione iniziale,
spinto dalla molla di contrasto.
Il primo modo descritto è il vero principio di funzionamento per il quale è
stato progettato il cilindro. Assemblando, infatti, una ventosa sullo stelo
forato del cilindro e creando il vuoto, questa verrà portata rapidamente
a contatto delloggetto da prendere, lo solleverà automaticamente e lo
tratterrà per tutto il tempo che il vuoto rimarrà inserito.