Apparecchio per prove di corrente CMS 356
di tensioneelettricodi simulazione

apparecchio per prove di corrente
apparecchio per prove di corrente
apparecchio per prove di corrente
Aggiungi ai preferiti
Confronta con altri prodotti
 

Caratteristiche

Tipo di test
di corrente, di tensione, elettrico, di simulazione
Modo di funzionamento
automatico, controllabile tramite PC
Prodotto testato
disgiuntori, per relè di protezione, per contatori di energia elettrica
Settore specifico
per laboratorio, industriale, per l'industria petrolifera, per ricerca e sviluppo, per l'industria automobilistica, per applicazioni fotovoltaiche, per applicazioni ferroviarie
Tecnologia
digitale, con iniezione secondaria, elettrico, elettronico
Configurazione
portatile, compatto, da banco
Altre caratteristiche
robusto, trifase, DC, IEC61850, SV, IEEE1588, ad alta stabilità

Descrizione

CMS 356 Amplificatore di tensione e di corrente Il CMS 356 è un amplificatore di tensione e corrente per segnali analogici a basso livello forniti da un set di prova CMC o da qualsiasi altra sorgente di segnale, come ad esempio un simulatore di rete di sistemi di alimentazione digitale in tempo reale. Se usato in combinazione con un set di prova CMC, l'amplificatore estende le capacità del set di prova per fornire canali di uscita aggiuntivi e ampiezze più elevate. Caratteristiche principali - Sei ingressi analogici di basso livello con range selezionabile (±7,07 Vpk o ±10 Vpk) - Numerose configurazioni di uscita, ad esempio 3 x 300 V + 3 x 64 A o 6 x 32 A - Calcolo e uscita della tensione e della corrente residua - Collegamento in parallelo di più unità CMS 356 per ampiezze di corrente ancora più elevate - Tutte le uscite di corrente e tensione sono completamente a prova di sovraccarico e cortocircuito - Protezione contro il segnale transitorio di tensione e la sovratemperatura

---

Cataloghi

CMS 356
CMS 356
2 Pagine
* I prezzi non includono tasse, spese di consegna, dazi doganali, né eventuali costi d'installazione o di attivazione. I prezzi vengono proposti a titolo indicativo e possono subire modifiche in base al Paese, al prezzo stesso delle materie prime e al tasso di cambio.