Forno di ricottura HTRH-H2
di rinvenimentodi sinterizzazioneper essiccazione

forno di ricottura
forno di ricottura
Aggiungi ai preferiti
Confronta con altri prodotti
 

Caratteristiche

Funzione
di ricottura, di rinvenimento, di sinterizzazione, per essiccazione, di pirolisi, di sublimazione, di tempra
Configurazione
tubolare
Fonte di calore
a gas
Tipo di atmosfera
a gas inerte, all'idrogeno, sottovuoto
Temperatura massima

Min.: 0 °C (32 °F)

Max.: 1.600 °C (2.912 °F)

Descrizione

Il sistema del forno a tubi di idrogeno si basa sul popolare sistema HTRH 16/100/600. Il forno è stato progettato per soddisfare tutte le normative necessarie per la manipolazione sicura dell'idrogeno gassoso. In linea di principio, ogni forno a tubi può essere modificato per lavorare in sicurezza con l'idrogeno. Questo sistema si basa sul forno a tubi HTRH 16/100/600. Il sistema utilizza un tubo in ceramica con flange a tenuta stagna raffreddate ad acqua su entrambe le estremità. Il forno a tubi è in grado di fornire un trattamento termico fino a 1600 °C anche in atmosfera di puro idrogeno. Il tubo in ceramica viene inondato automaticamente di gas inerte prima dell'introduzione dell'idrogeno gassoso per motivi di sicurezza. Il gas inerte è fornito da un sistema di serbatoi di allagamento che viene riempito con gas inerte ad alta pressione. Per eliminare l'ossigeno rimanente dal tubo prima del trattamento termico, il serbatoio di allagamento viene scaricato e poi riempito nuovamente. Il sistema di uscita del gas è collegato ad un postcombustore per la combustione dell'idrogeno in uscita. L'ingresso del gas nel postcombustore viene riscaldato per evitare la formazione di condensa nell'impianto. Il postcombustore è azionato da aria compressa e gas propano. Il postcombustore brucerà l'idrogeno e tutti gli altri sottoprodotti gassosi generati durante il processo. Tutti i gas sono controllati da un regolatore di flusso completamente automatico. Nel caso in cui venga rilevato un malfunzionamento, il sistema viene immediatamente portato in uno stato sicuro. Tutti i dispositivi sono realizzati in conformità agli standard SIL2. Un sensore di idrogeno è installato nella parte superiore del forno e, nel caso in cui venga rilevata una perdita di idrogeno, il sensore reagisce immediatamente. Se viene rilevata una perdita di idrogeno, il forno viene inondato di gas inerte e il sistema viene portato in uno stato sicuro.

---

* I prezzi non includono tasse, spese di consegna, dazi doganali, né eventuali costi d'installazione o di attivazione. I prezzi vengono proposti a titolo indicativo e possono subire modifiche in base al Paese, al prezzo stesso delle materie prime e al tasso di cambio.