Forno per trattamento termico HICON/H2®
di ricotturaa campanaelettrico

forno per trattamento termico
forno per trattamento termico
forno per trattamento termico
forno per trattamento termico
forno per trattamento termico
forno per trattamento termico
forno per trattamento termico
Aggiungi ai preferiti
Confronta con altri prodotti
 

Caratteristiche

Funzione
per trattamento termico, di ricottura
Configurazione
a campana
Fonte di calore
elettrico
Altre caratteristiche
continuo

Descrizione

Forno di trattamento termico per l'industria siderurgica Ricottenitori a campana HICON/H2® per bobine di filo d'acciaio, bobine a grappolo o bobine La tecnologia di ricottura a campana HICON/H2® si distingue per la qualità e offre vantaggi di costo nel trattamento termico di bobine di filo laminato a caldo e trafilato. Fornisce il processo più economico per la ricottura morbida, la ricristallizzazione e la sferoidizzazione di vari tipi di filo d'acciaio, rispetto agli altri impianti di trattamento termico attualmente disponibili, poiché gradi molto diversi possono essere ricotti in un'unica carica. In ogni caso i materiali devono soddisfare le elevate velocità e l'elevato grado di automazione richiesti dalle macchine di lavorazione. Ciò significa che la massima uniformità delle proprietà meccaniche e delle condizioni di finitura superficiale deve essere raggiunta su tutta la lunghezza del filo. Lo sviluppo continuo assicura la leadership di mercato. Lo spazio di lavoro a tenuta metallica consente un utilizzo sicuro di gas di processo come l'idrogeno. A seconda del materiale da trattare possono essere utilizzate altre atmosfere di processo come azoto, argon e gas misti. L'azoto è utilizzato per i gradi laminati a caldo, non decapati a freddo per evitare la decarburazione. Alta qualità riproducibile in virtù di un preciso controllo della temperatura senza surriscaldamento, con conseguente: microstruttura e valori meccanici uniformi, migliore duttilità (ad es. acciai per testate a freddo, acciai per cuscinetti a sfere, ecc sferoidizzazione di quasi il 100 % di carburo di carbonio La base di lavoro incapsulata metallicamente, raggiunge punti di rugiada estremamente bassi e: una superficie pulita e priva di ossidi di filo pulito libertà dalla decarburazione L'impianto può essere implementato per soddisfare gli standard richiesti dall'industria automobilistica in conformità alla norma CQI-9 (AIAG).

---

* I prezzi non includono tasse, spese di consegna, dazi doganali, né eventuali costi d'installazione o di attivazione. I prezzi vengono proposti a titolo indicativo e possono subire modifiche in base al Paese, al prezzo stesso delle materie prime e al tasso di cambio.